Gruppe Gut Officina di design
Privacy / Impressum Cookie-Richtlinien © 2017 Gruppe Gut IT 0072 0450 212

Cliente: Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige

Progetto: ”Depotenziamento“ del Bassorilievo Monumentale Fascista, Bolzano (I)

05 novembre 2017

La scritta appesa nel arengario, è posizionata in asse orizzontale rispetto al bassorilievo e a distanza parallela, cioé leggermente convessa.
Siccome il bassorilievo é sotto tutela artistica, il fissaggio è stato studiato tramite tiranti in cavi d’acciaio, a Y rovesciata, cosicché rimane sospeso nel vuoto. Di giorno la scritta é di materiale bianco, di notte s’illumina tramite Led interni.

L’INFO-PONT – di per sé l’anello di congiunzione informativa – un anello pavimentale, nuovo centro della piazza: un cerchio metallico in lastre di bronzo o simile, di 10 metri di diametro é inserito nel selciato della piazza. La sua superficie é riempita di testi, pittogrammi/illustrazioni e con codici QR (che rimandano ad un approfondimento sul sito web) in righe concentriche, simile all’anello del Monumento alla Vittoria. Ognuno dei 5 temi avrá il suo segmento. Quello maggiore, rivolto verso il bassorilievo, dà informazioni sui contenuti delle scene nel fregio.

Prototipo di un tassello in bronzo dell’anello pavimentale. Le lastre sono in tre strati, per evidenziare meglio gli elementi scultorei del bassorilievo. Il quadratino in alto funge da cassonetto per l’implementamento dei 14 codici QR in acciaio.

 

 

SERVICE

Design and artistic direction

Logo, Website

 

TEAM

Daniel Bedin, Norberto Antonioni

Arch. Luca Marchesoni

Artistic Project: Michele Bernardi, Arnold Holzknecht

 

Scolarly team: Andrea Di Michele, Daniele Ferrara, Hannes Obermair, Christine Roilo, Ugo Soragni, Silvia Spada

 

CLIENT:

Autonome Provinz Bozen – Südtirol / Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige / Autonomous Province of South Tyrol